Riparazione iPhone 12: le novità Apple

Riparazione iPhone 12: le novità Apple

Dopo le recenti voci relative a iPhone 12 e iPhone 12 mini, ora è confermato che sarà possibile riparare anche i modelli iPhone 12 Pro e Pro Max secondo il nuovo metodo di riparazione che verrà introdotto da Apple a fine Marzoche consente di evitare la sostituzione dell'intera unità qualora si presentassero determinati problemi funzionali.

Apple ha infatti messo a disposizione anche per i modelli iPhone 12 Pro e Pro Max il suo iPhone Rear Systemgrazie al quale è possibile sostituire solo la parte posteriore danneggiata. Questa parte sostitutiva integra tutti i componenti, inclusi la batteria, la scheda logica, la bobina per la ricarica wireless, il Taptic Engine e FaceID, ad eccezione del display e del modulo fotografico posteriore.

Questo metodo di riparazione può essere quindi applicato ai modelli di iPhone 12 che non possono essere accesi o che hanno problemi alla scheda logicaal sistema FaceID per il riconoscimento tridimensionale del volto oppure alla scocca, incluso il vetro posteriore.

Ciò significa che, qualora un cliente abbia un iPhone 12 Pro con vetro posteriore rotto, ad esempio, potrà recarsi presso un Apple Store o un Centro di Assistenza Autorizzato Apple e farsi sostituire solo la parte posteriore, senza dover necessariamente sostituire l'intera unità. In tal caso, ovviamente, affinché l'iPhone possa beneficiare di questo metodo di riparazionesia il display che la fotocamera non dovranno presentare danni o guasti funzionali.

Questa novità, ha affermato Apple, supporta l'impegno costante dell'azienda nel ridurre l'impronta di carbonio dei propri prodotti.

Se hai bisogno di assistenza per i tuoi dispositivi Apple o vuoi acquistare un dispositivo Apple usato o ricondizionato affidati a ConvergeCentro Assistenza Autorizzato AppleOffriamo Riparazione e Vendita di iPhone, iPad e MacBook

Realizzato da GEB Software