Novità su iPhone 11 con iOS 14.5: in arrivo la ricalibrazione della batteria

Novità su iPhone 11 con iOS 14.5: in arrivo la ricalibrazione della batteria

Tra le novità più interessanti della prossima versione del sistema operativo iOS 14. 5 – in arrivo nei prossimi mesi ma già disponibile in Beta – è presente un’inedita funzione di ricalibrazione della batteria, che renderà molto più accurata la stima dei valori e analizzerà eventuali problemi o malfunzionamenti.

La novità è stata ideata da Apple a seguito di numerosissime segnalazioni ricevute da utenti che lamentavano problemi alla batteria dei modelli iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max, tra cui prestazioni limitate, consumi anomali e cali drastici dei livelli di ricarica. La nuova funzionalità di ricalibrazione della batteria, descritta nel dettaglio da Apple all’interno di un documento di supporto online, sarà quindi riservata proprio a questi tre modelli ed è pensata per migliorare le prestazioni delle batterie e restituire letture più accurate sul loro stato di carica.

L’obiettivo è quello di capire se effettivamente le batterie stiano già mostrando gravi segni di cedimento o se si tratti piuttosto di una calibrazione non corretta effettuata di default dai singoli dispositivi.

Come funziona la ricalibrazione della batteria su iOS 14.5

La procedura di ricalibrazione è piuttosto semplice, infatti si avvierà in automatico non appena verrà ultimato il download dell’aggiornamento iOS 14.5 Beta 6 su uno degli iPhone 11. Il processo, tuttavia, richiederà qualche settimana per essere completato, dal momento che andrà a monitorare l’andamento del consumo sul lungo periodo per scoprire comportamenti insoliti, problemi e riduzioni del picco di performance. Si potrà monitorarne l’avanzamento dal percorso Impostazioni > Batteria > Stato Batteria. In questa schermata, si noterà la presenza di un “Messaggio importante sulla batteria”, che informa della durata piuttosto lunga del check-up, che sarà distribuito su più cicli di ricarica. 

Al termine dell’operazione, i dati sulla batteria verranno aggiornati e chi prima aveva problemi di cali di prestazioni non dovrebbe più averne. Tuttavia, una piccola percentuale di utenti potrebbe effettivamente dover sostituire la batteria: in questo caso al termine della procedura verrà visualizzato il “Messaggio di assistenza per la batteria”, che inviterà a sostituirla (si suppone gratuitamente, in quanto la garanzia legale prevista dall’Ue dura due anni dall’acquisto, il primo coperto dal produttore, il secondo dal rivenditore).

Nei rari casi in cui la ricalibrazione non si concluda con successo, verrà visualizzato un messaggio che informa della possibilità di sostituire gratuitamente la batteria recandosi presso un Centro di Assistenza Autorizzato Apple.

Infine, Apple ha informato che le garanzie potranno essere temporaneamente estese in modo da coprire tutto il periodo di ricalibrazione; chi invece dovesse aver già pagato per l’assistenza a una batteria fuori garanzia dopo aver visualizzato un messaggio di deterioramento dello stato della batteria, verrà invitato a contattare AppleCare.

 

Se hai bisogno di assistenza per i tuoi dispositivi Apple o vuoi acquistare un dispositivo Apple usato o ricondizionato affidati a ConvergeCentro Assistenza Autorizzato AppleOffriamo Riparazione e Vendita di iPhone, iPad e MacBook

 

Realizzato da GEB Software